Pinot Noir D.O.C. barricato 18 mesi

Versato nel calice, questo Pinot Noir mostra un colore rubino caldo. L’ho tenuto quache minuto a ossigenarsi perché inizialmente era chiuso, poco espressivo; ora invece emergono note i viola, rosa, ciliegia e fragola mature, anche lampone, poi sensazioni più terrose, di humus, il legno è perfettamente integrato

C’è tanta freschezza al palato, nonostante i 4 anni dalla vendemmia si può dire che ha appena iniziato la sua evoluzione, ma già ora è buonissimo, stimolante, succoso, un vero godimento.

Nonostante l’utilizzo del legno, il vino mantiene una gioia espressiva che conquista, una purezza e naturalezza che incantano, trsferendo nel sorso tutta l’atmosfera di quelle terre difficili ma affascinanti.